Ingegnere Gestionale

Controllo di gestione

Mission della posizione

La figura svolgerà, tramite metodo Lean, attività di sviluppo e trasformazione dei principali processi aziendali, quali:

  • ciclo di acquisto da fornitori
  • gestione delle unità logistiche e trasporti
  • ciclo di vendita al consumatore finale
  • ciclo di vita del prodotto dopo l’acquisto

 

Principali responsabilità ed aree di competenza:

  • sviluppo di progetti tesi al miglioramento dei processi o sviluppo di nuove attività o servizi
  • contributo allo studio e allo sviluppo di adeguati sistemi hardware e software connessi ai suddetti
  • analisi di software di fornitori terzi internazionali per l’introduzione di nuovi servizi e sviluppo di progetti per la loro integrazione ai sistemi e software aziendali
  • analisi tecniche delle caratteristiche d'investimenti impiantistici per le sedi logistiche al fine di migliorarne i processi, accedendo alle misure previste dal piano Industria 4.0
  • sviluppo di modelli di controllo di gestione con varie finalità, tra cui il calcolo e monitoraggio dei costi aziendali di determinati dipartimenti o strategie
  • sviluppo e utilizzo di sistemi proprietari, e l’utilizzo e la personalizzazione di sistemi di business intelligence (QLIK) al fine di misurare e controllare l’analisi della marginalità a diverso livello di dettaglio (azienda, categorie merceologiche, mercati) e del raggiungimento di obiettivi di qualità, servizio, etc…

 

Esperienza pregressa e caratteristiche personali:

  • laurea (triennale o Magistrale) in Ingegneria Gestionale
  • capacità di analisi quantitativa
  • conoscenza di software gestionali e di business intelligence (in particolare QLIK)
  • conoscenza delle basi di gestione aziendale
  • conoscenza SQL
  • conoscenza dei principi dell’automazione industriale
  • ottima conoscenza di Excel

 

Disponibilità richiesta: Full Time

Sede di lavoro: Spoleto

Costituisce requisito preferenziale ma non esclusivo la residenza in Umbria (Spoleto, Foligno, Trevi, Perugia, Terni, Castel Ritaldi, Campello, Montefalco, Spello, Bevagna, Giano, Assisi, Bastia etc…).

Controllo di gestione